comunicattivo

venerdì, dicembre 02, 2005

L'ITX avanza

Isopropyl Thioxantho...

La molecola incriminata.

A seguito dell'allerta comunitaria emessa dopo il ritrovamento di tracce di ITX (Isopropyl Thioxanthone) in alcuni prodotti alimentari, le principali catene della grande distribuzione cominciano a reagire indagando ad ampio raggio. La sostanza è estremamente chiacchierata anche se non esistono dati definitivi in merito alla sua tossicità nelle piccole dosi riscontrate fino ad ora nel latte. Le grandi catene però stanno chiedendo ai produttori di alimenti di indicare in quali produzioni vengono adottate le tecnologie che prevedono uso di ITX. E' un segno che il dubbio si insinua e che il coperchio di questa pentola sta saltando.



technorati tags:

venerdì, novembre 25, 2005

Nero d'Atlanta


Sembrava una delle tante forzature delle organizzazioni "contro" e invece The Coca Cola Company accetta un'inchiesta indipendente per le indagini sui fatti accaduti in Colombia. "Dal 1989 ad oggi il sindacato colombiano SINALTRAINAL ha subito decine di sequestri, torture, minacce di morte, sfollamenti forzati, montature giudiziarie. 8 leader sindacali sono stati assassinati" con queste pesantissime accuse il REBOC continua la sua campagna di boicottaggio della multinazionale che sembra stia sortendo i primi effetti concreti.

technorati tags: , ,

giovedì, novembre 24, 2005

Urinal Communicator



La pubblicita' non ci lascera' mai piu' soli, nemmeno al bagno. Wizmark si presenta come "The world first and only Interactive Men's Room Advertising". Disponibile nei modelli "Lenticular" che potremmo definire base, "Electronic" che si accorge se gli stai facendo la pipi in testa e attrae la tua attenzione con lucette colorate e "Voice and Sound" le cui funzioni avanzate lascio alla vostra fantasia. Signori della pubblicita', il futuro e' servito.

technorati tags: ,

Fabrica modera i commenti


Com'e' possibile che il blog di Fabrica moderi i commenti dei lettori. Un posto cosi creativo e alternativo non puo' fare una cosa simile. Di cosa hanno paura?

mercoledì, novembre 23, 2005

A tutto c'e' un limite


La Burnett Bgs si vanta sulle riviste di settore della sua campagna Tre che utilizza Giulio Andreotti come testimonial. Credo si stia superando ogni limite del buon gusto e del buon senso. Gia' fare un'operazione simile e' vergognoso, arrivare addirittura a vantarsene da' l'idea di quanto tutti abbiano ormai perso ogni capacita' critica e ogni barlume di senso etico. Questo testimonial ha intrattenuto relazioni con la mafia, fatto provato dagli atti processuali anche se non punibile per decorrenza dei termini. Stiamo parlando di una delle figure piu' inquetanti della storia recente del Paese. Dove cazzo l'hanno infilata la coscienza quelli dalla Burnett?